Altorvietano.it

Montegabbione

Equidistante da Roma e da Firenze (circa 150 km) da Orvieto e da Perugia (circa 40 Km) dal lago di Bolsena e dal Trasimeno (circa 60 km).

lime

Storia

Paese di origini antichissime dove varie civiltà si sono succedute sul territorio.Situato in posizione strategica,sulla via di collegamento tra Orvieto e Perugia le sue rocche fortificate (Montegiove, Castel di Fiori, Montegabbione) nei secoli XII-XV furono contese dalle signorie di Orvieto e Perugia Nel XV secolo il castello di Montegabbione passò; sotto il dominio pontificio,mentre Montegiove fu acquisito dalla famiglia di Erasmo da Narni detto il Gattamelatala . Dell' antico borgo medioevale , circondato da solide mura, resta la cintura viaria ortogonale con la piazza al centro e la protezione delle torri di avvistamento e del castello. Fuori delle mura troviamo la Chiesa della Madonna delle Grazie , eretta nel 1625 su una preesistente cappella nella quale si può ammirare la Madonna del Latte attribuita al Perugino: Poco distante dal paese, i ruderi dell' Abbazia di Acqualta e il Convento francescano della Scarzuola del XIII secolo affiancato dalle architetture di Tommaso Buzzi. Una visita particolare merita la rocca di Montegiove , conservata quasi intatta e la torre del castello di Montegabbione , interamente agibile,dalla sommità della quale è possibile ammirare la bellezza del panorama circostante. .

coffee cup

Orografia

Montegabbione quello antico, si arrocca su di un colle a 594m s.l.m. facente parte di un complesso montuoso preappenninico, delimitato da una parte dalla Val di Chiana e dall' altra dalle valli del Nestore e Tiberina. Gli fanno corona una serie di colline : il poggio Torricella , sui piedi del Montearale (833 s.l.m.) , il monte Calvello ,il poggio della Croce,sito antichissimo con la sua necropoli recentemente riportata alla luce,il poggio Carnale . .Il territorio comunale, che comprende, oltre al capoluogo, i piccoli centri di Montegiove , Castel di Fiori e Faiolo, si estende su una superficie di 51,21 kmq ed è costituito da diversi bacini idrografici, di cui i principali sono quelli del Ripignolo e della Serpolla , che lo delimitano, e del Sorre al suo interno . L' orografia si presenta in maniera molto frastagliata e con valori compresi fra i 250 e gli 800m circa sul livello del mare, per cui la sua zona è classificabile come media-alta collina .